Archivio per febbraio 2010

Torre di pollo e verdure grigliate

ah la bistecchiera, che bella invenzione! Cosa? non hai la bistecchiera? beh chiudi pure e torna un’altra volta! Se invece sei ancora qui, non credere che questa ricetta ti possa aiutare a entrare nel tuo costume dell’anno scorso, perché la maioPesto ti farà prendere almeno una taglia! tié!

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 filetti di pollo
1 peperone
1 melanzana
1 zucchina
50g di rucola
70g di maionese
1 cucchiaio scarso di pesto
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaio di succo di limone
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate la griglia
· Affettate le melanzane e le zucchine per il lungo, il peperone in quarti
· Mescolate olio, limone, sale e pepe
· Versate il composto descritto prima su verdura e pollo e mescolate
· Cuocete la verdura e il pollo sulla griglia
· Unite pesto e maionese e otterrete la maioPesto
· Disponete il pollo, le verdure e la rucola in montagnette e guarnite con la maioPesto

Zuppa con patate, spinaci e pancetta

Zuppa? Forse è una Minestra. Boh Lei la chiama Zuppa, quindi è una zuppa! Comunque questo piatto è bello saporito, non per palati fini. E poi con gli spinaci questa è la zuppa per i veri ometti, perché si sa che gli spinaci fanno venire i muscoli. Approvata da Popeye!

COMPONENTI [per 2 persone]:
4 fettine di pancetta tesa
½ cipolla tritata
2 patate
700ml di brodo di manzo
1 cucchiaino di rosmarino tritato
80g di spinaci freschi
olio
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Tritate la pancetta, mettetela con la cipolla e l’olio in una padella. Cuocete finche la pancetta è dorata
· Aggiungete le patate tagliate a dadini, il rosmarino e il brodo
· Mescolate di tanto in tanto e fate sobbollire fino a quando le patate non sono cotto
· Aggiungete sale e pepe e gli spinaci e cuoceteli poco giusto il tempo di sbollentarli
· Servite la zuppa

Salmone scottato

Questo piatto farà puzzare la vostra cucina per due giorni! Quindi vi consiglio di procurarvi una bella bottiglia di Cillit Bang per pulire tutta la zona fornelli. Per la padella, che puzzerà come non mai, vi consiglio lo Svelto Gel Attivo. Se avete la lavastoviglie…buon per voi!

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 filetti si salmone con la pelle [±120g l’uno]
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di limone
pepe
150g di insalata mista
100g fagiolini
per il condimento
1 cucchiaino di senape in grani
30ml di olio d’oliva
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di succo di limone

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate la padella a fuoco medio
· Mescolate il miele, il succo di limone e il pepe
· Spennellate il salmone e cuocetelo 5′ per parte
· Preparate il condimento mescolando la senape, l’olio d’oliva, il miele e il succo di limone
· Fate un letto di insalata e fagiolini
· Spezzettate il salmone, se non è abbastanza cotto passatelo in padella
· Adagiate il salmone sul letto di verdura
· Versateci sopra il condimento

Risotto al forno con piselli e pancetta

Lo dico subito, a me il risotto allo zafferano piace solo se esce dalla busta Knorr. A dir la verità non mi dispiace neanche quello della Riso Gallo che si cuoce nel microonde. Comunque tornando a noi, questa è una ricetta per un risotto al forno, molto semplice, lo metti in forno poi preghi che venga bene. C’è solo da stare attenti sulla cottura, assaggiatelo e guardatelo ogni tanto, perché va bene affidarsi alla fortuna ma non con questo risotto!

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 fette di pancetta tesa tritata [spesse 2mm]
1 porro affettato
½ cucchiaio di timo
120g di riso arborio
625ml di brodo di pollo
80g di piselli surgelati
3 fette di pancetta extra [spesse 2mm]
35g di parmigiano
1 cucchiaio di menta fresca tritata
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Accendete il forno a 200°C
· Scaldate una padella a fuoco alto e inseriteci: olio, pancetta tritata, porri, timo e cuocete per 5′
· Versate il composto precedentemente passato in padella in una pirofila
· Aggiungete nella pirofila riso e brodo, mescolate e coprite con un foglio di alluminio
· Infornate per 30′
· Aggiungete i piselli e lasciate cuocere per altri 10’…se lo volete asciutto lasciatelo scoperto
· Infornate le fette di pancetta extra per 8′ finche sono croccanti
· Sfornate il risotto e aggiungete parmigiano, menta, sale e pepe.
· Mescolate fino farlo diventare cremoso
· Servite e decorate il piatto con la pancetta croccante

Polenta con verdure arrosto

Io copio, Tu copi, Tutti copiano.
I FoodBlogger sono fondamentalmente delle vipere assetate di morte! Sono tutti lì a controllarsi e spiarsi, se per caso qualcuno fa una ricetta simile scatta la guerra. Io mi chiedo, perché tutto ciò? In fondo la cucina è quella non è che puoi inventarti chi sa cosa… certo Adrià si è inventato qualcosa ma a me sembra matto eh. Perché questa prefazione? Semplice perché questa ricetta è copiata e da una blogger che ha copiato da n’altra…

COMPONENTI [per 2 persone]:
polenta istantanea
¼ di una piccola zucca
3 patate non troppo grosse
2 scaglogni
alloro [ 2/3 foglie ]
rosmarino[ 1 rametto ]
salvia [ 4 foglioline ]
½ cucchiaio di Miele
2 cucchiai di Olio
1 limone

ASSEMBLAGGIO:
· Lavate la zucca e tagliatela a spicchi non troppo grossi
· Lavate le patate e tagliatele in 4
· In una teglia rivestita di carta da forno mettere: patate, zucca, scalogno, alloro, rosmarino e salvia
· Creare un’emulsione con miele+olio+succo di limone
· Versare l’emulsione sulle verdure
· Infornare per 50’ a 220°C
· Mentre le verdure si stanno cuocendo, preparate la Polenta
· Mantecate la polenta con Burro e Formaggio [ Zola, se non avete dei commensali rompicoglioni!]
· Create una base di polenta sulla quale adagerete le verdure arrosto

Cookies [ versione morbida ]

Dopo aver passato una estate in Florida, questi biscotti sono stati il mio tormento per anni, qui in Italia non ho mai trovavo la variante morbidosa che mi avevano aiutato a prendere quei 4 kg in un mese. Questa ricetta è la versione chew insomma, morbidi morbidi e grassi grassi come piacciono a me. ora non mi ricordo da dove è uscita questa ricetta, posso solo dirvi che sono buonissssssimi! si può congelare l’impasto crudo in piccole palline pronte per essere cotte ancora surgelate!

COMPONENTI:
farina 420g
burro 250g
zucchero di canna 210g
zucchero semolato 200g
gocce di cioccolato fondente 250g
2 uova
estratto naturale di vaniglia 2 cucchiaini
lievito per dolci 1 e 1/2 cucchiaino
bicarbonato 1 e 1/4 cucchiaino
sale 1 e 1/2 cucchiaino

ASSEMBLAGGIO:
· Mischiare la farina con il lievito, il bicarbonato e il sale
· Lavorare gli zuccheri con il burro a temperatura ambiente, per 5 minuti, fino a ottenere una crema di colore chiara, aggiungere un uovo per volta, poi la vaniglia
· Incorporare a piccole dosi il composto di farina
· Aggiungere le gocce di cioccolato
· Lasciare il composto in frigorifero per 24 ore
· Riscaldate il forno a 180°C, rivestite di carta da forno la teglia
· Formate delle palline di 3-4 cm di diametro, ma anche 5 cm se volete dei mega cookies, [ a questo punto, visto che le dosi di questa ricetta sono da esercito, potete anche surgelare le palline. si possono mettere sulla teglia ancora surgelati senza problemi ] distanziate i biscotti altrimenti otterrete un mega cookie
· Infornare i biscotti. Sono cotti quando i bordi diventano leggermente dorati e il centro ancora pallido [ nel mio forno 10 minuti sono più che sufficienti ]
· Una volta sfornati vanno trasferiti su una griglia per farli raffreddare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: