Radiatori Fave e Spinaci

Le fave sono primaverili giusto? quindi tra poco non si trovano più? ecchissenefrega posso dirlo? io le fave le uso surgelate, sono più comode, non devo stare li ad aprirle, son piiigro! che poi io ho provato a mangiare le fave crude appena tirate fuori dal baccello…mi fanno schifissimo, troppo amare!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
180g di radiatori
100g di spinaci freschi
80g di fave
40g di fagiolini
50g di ricotta
½ cucchiaio di scorza di limone
300ml di latte
olio d’oliva
aglio in polvere
sale

ASSEMBLAGGIO:
· Lavate gli spinaci, spezzate grossolanamente i fagiolini dopo aver eliminato le estremità
· Mettete in una padella 1 cucchiaio di olio e un pochino di aglio in polvere, aggiungete i fagiolini e le fave, salate, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua e cuocete per 15′
· Aggiungete gli spinaci e cuocete per altri 5′, nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco
· Cuocete i radiatori
· In una terrina stemperate la ricotta con il latte versandolo a filo, scolate la pasta e raccoglietela nella terrina
· Unite le verdure ben calde, cospargendo sul tutto la scorza di limone, mescolate e servite

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: