Archivio per dicembre 2010

Tortelli di Zucca

Ultima ricetta con la zucca almeno per ora… a casa mia è praticamente d’obbligo mangiare i tortelli di zucca. Questo piatto va contro le regole di questo blog, troppo lunga e impegnativa la procedura, ma una volta nella vita si può fare, io ho già dato, d’ora in poi li comprerò già fatti. Quindi preparatevi a un impresa titanica per riuscire a farli come si deve, se poi un commensale dovesse lamentarsi avete il mio permesso per prenderlo a schiaffi.
con questo, Buon Natale

COMPONENTI [per 4 persone ]:
per la sfoglia:
250g di farina
3 uova
sale
per il ripieno:
500g di zucca
50g di amaretti
50g di mostarda mantovana
50g di parmigiano reggiano
1 uovo piccolo
buccia di limone grattugiata
noce moscata
sale e pepe
pangrattato
per condire:
burro, tanto burro

ASSEMBLAGGIO:
· Iniziate preparando il ripieno. Tagliate la zucca a piccoli pezzi e cuoceteli a vapore oppure in forno a 180°C per 40′
· Mettete la zucca cotta in una terrina e riducetela a purea, aggiungete gli amaretti sbriciolati molto fini, la mostarda, il parmigiano, un pochino di buccia di limone, un pizzico di noce moscata, sale e pepe e l’uovo. Amalgamate il tutto
· Lasciate riposare l’impasto per 2 ore in frigorifero. Passate le due ore l’impasto dovrà risultare asciutto, in caso contrario aggiungete del pangrattato
· Facciamo la pasta: lavorate la farina, le uova e il sale, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, tiratela a sfoglia
· Mettete dei mucchietti di ripieno ben distanziati tra loro sulla striscia di pasta
· Chiudete i tortelli premendo bene con le dita i bordi precedentemente inumiditi
· Tagliate i tortelli con la rotella seghettata per sigillarli ben bene
· Cuocete i tortelli in abbondante acqua bollente salata, pochi alla volta, sgocciolateli con una paletta forata
· Conditeli con ABBONDANTE burro fuso e parmigiano

potete condirli con:
pancetta e burro [fate soffriggere la pancetta fino a renderla croccante, togliete il grasso e aggiungete tanto burro]
burro e salvia [sciogliete il burro con la salvia]

Risotto alla zucca…zenzeroso

Neve, freddo, naso che cola. Passiamo alla nostra ricetta, la seconda a base di zucca.
Ecco un bel risotto alla zucca resto fresco dallo zenzero, la ricetta è copiata da un blog [qui], lui metteva anche dello zenzero fritto, ma noi siamo pigri, si sporca tutta la cucina, quindi non lo faremo! Ho due foto urende perché avevo ospiti a cena e non sono riuscito a farle più carine, il piatto è stato apprezzato, credo sinceramente visto che una delle due cavie era claudio, che non si fa problemi a dire se una cosa non è buona.
Mi era avanzata della zucca che ho fatto in forno con un po di olio, sale e pepe a 200°C in 40′ circa o fino a quando è tenera.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
100g di riso Carnaroli
150g di zucca
3/4cm di zenzero fresco
½ cipolla
brodo vegetale
burro
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete la zucca e tagliatela a dadini, tritate la cipolla e grattugiate lo zenzero
· Scaldate un cucchiaio di olio in una padella e rosolateci la cipolla e lo zenzero
· Aggiungete la zucca ed il riso, mescolate per 1′
· Portate a cottura il riso e la zucca aggiungendo mano a mano il brodo
· Salate, pepate e aggiungete un pezzetto di burro poco prima che la cottura sia terminata

Crostata di zucca

Yuppi, siamo a metà ponte di Sant’Ambrogio e cosa succede? mi viene la febbre! sicuro giovedì mattina starò benissimo e potrò andare a lavoro, ma va cagheeer! ora metto su Real Time e mi lascio morire sul divano. Inizio ad avvisarvi, che per le prossime ricette sarà zucca su tutti i fronti, inizio oggi con una torta di zucca, perfetta per Halloween, segnatevela per l’anno prossimo. Ora scusate ma vado a dormire, addioooh!

COMPONENTI:
Pasta Frolla—>ricetta qui
500g di zucca
65g di zucchero di canna
2 uova
80ml di panna liquida
½ cucchiaino di cannella
noce moscata

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete la zucca, tagliatela e pezzetti e cuocetela a vapore
· Fate raffreddare la zucca e riducetela in purea con il robot da cucina
· Preparate la pasta frolla
· Accendete il forno a 180°C
· Stendete la frolla e foderate uno stampo da 22cm di diametro
· Appoggiate sopra la pasta frolla della carta da forno con dei pesi sopra [ex riso] e cuocete per 10′
· Togliete la carta con i pesi, bucherellate la base con una forchetta e infornate altri 10′
· Tirate fuori la teglia dal forno e abbassate la temperatura a 150°C
· Per il ripieno, mescolate il purea di zucca, lo zucchero, le uova, la panna e la cannella
· Versate nella frolla il ripieno e cuocete in forno per 50′ o fino a quando il ripieno è sodo
· Fate raffreddare e spolverate con la noce moscata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: