Archive for the ‘ Pasta ’ Category

Gnocchi di ricotta menta e spinaci



E con questa ho finito le ricette, ora devo dimettermi a cucinare, fotografare e scrivere. Questa ricetta non so se mi convince in pieno, la metto solo perché mi son sbattuto un sacco per farli. Metterei un po meno menta, invece di un cucchiaio facciamo ¾ va’. Domani sera forse cucino, ma chi sa quando avrò voglia di mettere a posto le foto.

COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di ricotta
30g di parmigiano
1 uovo
85g di farina
1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
1 cucchiaio scarso di foglie di menta [tritata fine]
130g di spinaci surgelati
90g di semolino/farina per polenta
125ml di panna liquida
25g di parmigiano
sale e pepe
un po di foglie di menta extra

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete ricotta, parmigiano, uovo, farina, buccia di limone, menta e spinaci in una ciotola e mischiate per bene
· Cospargete il piano di lavoro con il semolino e stendete fino ad ottenere dei “salatini” con un diametro di 2cm, tagliateli a piccoli pezzi di circa 3cm di lunghezza
· Cuocete i gnocchi in abbondante acqua salta per 2-3′ o fino a quando vengono a galla, teneteli da parte al caldo
· Mettete la panna in una padella larga a fuoco alto per 1-2′ o fino a quando è ben calda, aggiungete i gnocchi del parmigiano extra aggiungete sale e pepe
· Impiattate e aggiungete qualche foglia di menta quà e là




Annunci

Spaghetti con zucchine super pigri!

La pigrizia mi sta prendendo sempre più. Si fa fatica a cucinare e fotografare. Scrivere la ricetta e mettere a posto la foto non ne parliamo. Forse inizierò a fare delle videoricette se trovo qualcuno che mi riprende e monta il video. Non lo so. Che barba che noia.

COMPONENTI [per 2 persone]:
200g di spaghetti
2 zucchine non troppo grandi
1 peperoncino piccolo
1 spicchio d’aglio
olio extravergine

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete l’acqua sul fuoco
· Lavate la zucchina e grattugiatela
· Salate l’acqua e buttate la pasta
· In una padella mettete 1 cucchiaio d’olio, il peperoncino tagliato fine fine e l’aglio schiacciato, cuocere per 2′, aggiungete le zucchine e cuocerle per 3′ dopo di che togliete l’aglio
· Scolate la pasta al dente e passatela in padella per condirla
· Impiattate la pasta e aggiungete un po’ di pepe e sale e con dei petali di parmigiano



Pappardelle al ragu di funghi


La mia voglia di cucinare negli ultimi giorni o forse è meglio dire settimane, è pari allo zero. Questa ricetta è stata fatta mesi e mesi fa…no forse l’anno scorso. L’unica cosa che mi ricordo è che non avevo la mia macchia fotografica, infatti la foto è urenda 🙂 a settimana prossima, forse.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
200g di pappardelle
350g di funghi
150ml di brodo di carne
80g di caprino
1 cucchiaio di burro
½ spicchio di aglio
1 cucchiaino di timo

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete una padella e scaldatela a fuoco vivo
· Aggiungete il burro, il timo e l’aglio. passateli in padella per una 30ina di secondi
· Inserite i funghi e cuoceteli per 10′ o fino a quando son dorati
· Mettete il brodo nella padella e lasciatelo sobbollire per 4′ fino a far diventare morbidi i funghi
· Cuocere la pasta al dente, scolatela e passatele in padella con i funghi and co.
· Impiattate la pasta e concludete con dei pezzetti di caprino

Tortelli di Zucca

Ultima ricetta con la zucca almeno per ora… a casa mia è praticamente d’obbligo mangiare i tortelli di zucca. Questo piatto va contro le regole di questo blog, troppo lunga e impegnativa la procedura, ma una volta nella vita si può fare, io ho già dato, d’ora in poi li comprerò già fatti. Quindi preparatevi a un impresa titanica per riuscire a farli come si deve, se poi un commensale dovesse lamentarsi avete il mio permesso per prenderlo a schiaffi.
con questo, Buon Natale

COMPONENTI [per 4 persone ]:
per la sfoglia:
250g di farina
3 uova
sale
per il ripieno:
500g di zucca
50g di amaretti
50g di mostarda mantovana
50g di parmigiano reggiano
1 uovo piccolo
buccia di limone grattugiata
noce moscata
sale e pepe
pangrattato
per condire:
burro, tanto burro

ASSEMBLAGGIO:
· Iniziate preparando il ripieno. Tagliate la zucca a piccoli pezzi e cuoceteli a vapore oppure in forno a 180°C per 40′
· Mettete la zucca cotta in una terrina e riducetela a purea, aggiungete gli amaretti sbriciolati molto fini, la mostarda, il parmigiano, un pochino di buccia di limone, un pizzico di noce moscata, sale e pepe e l’uovo. Amalgamate il tutto
· Lasciate riposare l’impasto per 2 ore in frigorifero. Passate le due ore l’impasto dovrà risultare asciutto, in caso contrario aggiungete del pangrattato
· Facciamo la pasta: lavorate la farina, le uova e il sale, fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, tiratela a sfoglia
· Mettete dei mucchietti di ripieno ben distanziati tra loro sulla striscia di pasta
· Chiudete i tortelli premendo bene con le dita i bordi precedentemente inumiditi
· Tagliate i tortelli con la rotella seghettata per sigillarli ben bene
· Cuocete i tortelli in abbondante acqua bollente salata, pochi alla volta, sgocciolateli con una paletta forata
· Conditeli con ABBONDANTE burro fuso e parmigiano

potete condirli con:
pancetta e burro [fate soffriggere la pancetta fino a renderla croccante, togliete il grasso e aggiungete tanto burro]
burro e salvia [sciogliete il burro con la salvia]

Pasta super veloce al limone e basilico

Esperimento da mare, ricetta super-mega-ultra veloce. Non mi sono cronometrato, ma credo che per fare il tutto ci vogliono a esagerare 15′. Forse non è particolarmente invitante per l’autunno che si sta avvicinando, ma se c’è il sole come oggi può andare bene, altrimenti alzate il riscaldamento.

COMPONENTI [per 2 persone]:
200g di tagliatelle
125ml di panna liquida
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiato
1 cucchiaio di succo di limone
30g di parmigiano
una manciata di basilico tritato
pepe nero
parmigiano reggiano

ASSEMBLAGGIO:
· Cuocete la pasta, scolatela e lasciatela in pentola
· Versateci sopra la panna, il succo di limone, la scorza di limone, il parmigiano, il basilico e il pepe
· Mescolate e servite
· Se volete spolverizzate con il parmigiano

Fusilli con pesto, pomodorini e avocado

Diciamo subito, la ricetta originale aveva dei passaggi inutili e faticosi, che sono stati eliminati. Non mi dilungo perché sono in vacanza e non ho voglia di fare niente. a settimana prossima.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
200g di fusilli
100g di pomodorini
30g di basilico
30g di parmigiano reggiano
10g di pinoli
½ avocado
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete i pomodorini, lavateli, tagliateli in 4 e salateli
· Tostate i pinoli in padella, senza olio
· Lavate e asciugate il basilico, tritatelo con il minipimer insieme ai pinoli
· Aggiungete al trito del passaggio precedente il parmigiano e un pizzico di sale
· Sbucciate il mezzo avocado e schiacciatelo con la forchetta e unitelo al pesto insieme a uno o due cucchiai di olio
· Una volta cotta la pasta, versatela in una terrina insieme al pesto, qualche cucchiaio di acqua di cottura e mescolate
· Mettete la pasta nei piatti e aggiungete i pomodorini e un po di prezzemolo

Pasta al forno con pomodorini e funghi

C’è un po di fresco, accendiamo subito il fornooo! comunque è il 9agosto e io sono qui a lavorare, direi che è giunto il momento di chiedere l’aumento, no? Milano è VUOTA, mentre venivo in ufficio ho visto solo l’esselunga aperta, ma stiamo scherzano? non posso comprarmi niente per 2 settimane?

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di penne
400g di funghi
200g di pomodorini
60g di parmigiano
2 spicchi d’aglio
10 foglie di basilico
olio extravergine d’oliva
sale

ASSEMBLAGGIO:
· Pulite con un panno umido i funghi, tagliate a pezzi i più grandi e tenete interi quelli più piccoli
· Sbucciate gli spicchi d’aglio, fateli imbiondire in una padella con 2 cucchiai di olio
· Eliminate l’aglio e aggiungete i funghi, cuocete per 4′ a fiamma media, abbassate la fiamma copriteli e cuocete per altri 4′, infine alzate la fiamma e fate asciugare
· Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e salateli leggermente
· Accendete il forno a 180°C
· Cuocete la pasta, scolatela e versatela nella padella con i funghi, mescolate il tutto
· Ungete una pirofila, disponeteci la pasta e aggiungete i pomodorini e il basilico
· Cospargete il tutto con il parmigiano e passate in forno per 15′

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: