Archive for the ‘ Torte ’ Category

Torta per il The delle 5p.m. con LaBetta & Pippa


Eccomi qui, seduto sulla tazza del cesso, la torta si è freddata ed è pronta per essere recapitata questa sera a  Buckingham Palace dalla Betta. Vi confesserò un segreto ho l’ansia di restare bloccato a Heathrow, l’aereo arriverà in ritardo, la metro sarà chiusa, quella tirchia della Betta non mi farà venire a prendere e io dormirò li su una panchina.
Vi la scio con la frase più bella del mondo, che si può adattare a questa ricetta anche se non in pieno.

Life is short, eat dessert first.

COMPONENTI:
185g di burro
mezzo cucchiaio di cannella in polvere
150g di zucchero semolato
3 uova
200g di farina
mezzo cucchiaino di lievito
80ml di latte
copertura
4 mele verdi piccole
1 cucchiaio di zucchero
mezzo cucchiaino di cannella
90g di marmellata all’albicocca tiepida

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 160°C
· Lavorate il burro, la cannella e lo zucchero nel robot da cucina fino a renderlo cremoso
· Unite gradualmente le uova e sbattete bene
· Setacciate sul composto il lievito e la farina dopo di che aggiungete il latte e mescolate per amalgamare il tutto
· Foderate una tortiera da 22cm con della carta forno e versateci il composto
· Sbucciate, tagliate a metà e levate il torsolo alla mela, fate una serie di tagli profondi su ogni metà mela, ora disponetele sulla torta
· Mescolate lo zucchero e la cannella e spolverateci le mele
· Infornate per 50′
· Spennellate la torta con la marmellata tiepida e infornate per altri 10′
· Servita tiepida è TOP!




Annunci

Torta alla banana con il Robot

Inizio ad avvisarvi già ora, settimana prossima non metto nessuna ricetta, vivrò praticamente in agenzia e non avrò tempo di pubblicare niente… in verità ho già 3 ricette fatte, ma devo mettere a posto le foto ma non ce la posso proprio fare. Passando alla ricetta, io ho fatto una ciambella, ma credo renda meglio usando uno stampo per Plum-Cake. Torta facilissima, si fa tutta nel robot, non si sporca nulla e bastano tipo 10′ più il tempo di cottura. a settimana prossima.

COMPONENTI:
¾ cup zucchero
½ cup di zucchero di canna
3 o 4 banane
125g di burro ammorbidito
3 uova
1 vasetto di yogurt greco [±180g]
1¾ cup di farina
3 cucchiaini di lievito per dolci

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina, accendete e spegnete quando è tutto amalgamato
· Cuocete in forno a 180°C per per 40′ o fino a quando è cotta





Crostata al cioccolato…da morire!

Questa sarà la torta TOP del 2011. Posso dirlo tranquillamente, queste è la torta più buona che ho mai fatto dopo la CheeseCake di cui non vi darò mai la ricetta ahahahah! A casa mia la crostata è sempre stata fatta con la marmellata di prugne, mio papà non vuole sentire storie la crostata va fatta con la marmellata di prugna un po bruschetta, quelle con la marmellata di albicocca se la possono mangiare gli altri. Bene io armato di coraggio dopo aver avuto l’approvazione di Gabuchan, ho portato la crostata al cioccolato a mio padre che inaspettatamente l’ha promossa, certo lui continuerà a farla alla marmellata di prugna ma almeno non l’ha tirata giù dalla finestra.

COMPONENTI:
1 dose di frolla, ricetta qui, con l’aggiunta di 70g di nocciole tritate al primo punto
7 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
580ml di panna liquida
200g di cioccolato fondente

ASSEMBLAGGIO:
· Preparate la pasta frolla alle nocciole
· Scaldate il forno a 180°C
· Stendete la frolla a circa 4/5mm di spessore su un piano infarinato
· Rivestite una tortiera da 26cm circa con la carta forno e adagiateci la frolla creando dei bordi di circa 2cm di altezza
· Buchetellate la base di frolla, copritela con un foglio di carta forno e coprite con un po di riso o fagioli secchi per non far alzare la pasta, infornate per 10′
· Togliete la teglia dal forno, levate la carta da forno con i pesi e infornate altri 10′ o fino a quando la frolla è dorata
· Abbassate la temperatura del forno a 150°C
· Mettete in una ciotola i tuorli e lo zucchero e mischiate bene fino a sciogliere completamente lo zucchero
· Versate la panna in un pentolino e portatela a ebollizione e toglietela dal fuoco, ora unite il cioccolato a pezzetti e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo
· Versate il composto di cioccolato sulle uova e mescolate bene
· Ora prendete il composto liquido e riempite il guscio di pasta frolla, infornate per 15-20′ o fino a quando il ripieno non è sodo
· Tenete la torta in frigorifero, altrimenti il composto di cioccolato è molliccio

Crostata di zucca

Yuppi, siamo a metà ponte di Sant’Ambrogio e cosa succede? mi viene la febbre! sicuro giovedì mattina starò benissimo e potrò andare a lavoro, ma va cagheeer! ora metto su Real Time e mi lascio morire sul divano. Inizio ad avvisarvi, che per le prossime ricette sarà zucca su tutti i fronti, inizio oggi con una torta di zucca, perfetta per Halloween, segnatevela per l’anno prossimo. Ora scusate ma vado a dormire, addioooh!

COMPONENTI:
Pasta Frolla—>ricetta qui
500g di zucca
65g di zucchero di canna
2 uova
80ml di panna liquida
½ cucchiaino di cannella
noce moscata

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete la zucca, tagliatela e pezzetti e cuocetela a vapore
· Fate raffreddare la zucca e riducetela in purea con il robot da cucina
· Preparate la pasta frolla
· Accendete il forno a 180°C
· Stendete la frolla e foderate uno stampo da 22cm di diametro
· Appoggiate sopra la pasta frolla della carta da forno con dei pesi sopra [ex riso] e cuocete per 10′
· Togliete la carta con i pesi, bucherellate la base con una forchetta e infornate altri 10′
· Tirate fuori la teglia dal forno e abbassate la temperatura a 150°C
· Per il ripieno, mescolate il purea di zucca, lo zucchero, le uova, la panna e la cannella
· Versate nella frolla il ripieno e cuocete in forno per 50′ o fino a quando il ripieno è sodo
· Fate raffreddare e spolverate con la noce moscata

Torta cioccocco

CHE BELLO U COCCO!
perché ho solo una foto mi chiedo? ora che vi ho abituato con almeno 2 foto questa torta sfigura poverina 😥 è passato talmente tanto tempo da quando l’ho fatta che non so cosa scrivere. era buona però, non metterei mai una ricetta urenda, maaai! comunque vi annuncio che a breve mi cimenterò nel risotto alla milanese®, non so cosa ne uscirà ma per me il risotto alla milanese® piu buono del mondo è quello Knorr!

COMPONENTI:
250g di burro
85g di cacao
300g di zucchero semolato
3 uova
135g di cocco disidratato
200g di farina
1½ cucchiaino di lievito
185ml di latte

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Sciogliete il burro e mescolatelo con il cacao, lo zucchero, le uova, il cocco, la farina il latte e il lievito
· Imburrate una teglia da 24cm e versateci il composto
· Cuocete per 50′
· Spolverate con il cacao
· Si può servire anche tiepida

Tortina al cioccolato fondente con ciliegie

Che freddo c’è oggi? poi qui nel mio loculo, che tutti mi invidiavano fresco e ventilato in estate, ora si muore di freddo. tra un mese devo portarmi la copertina. Comunque visto il tempo ballerino che c’è ultimamente non so più dire se questa ricetta vada bene per questa stagione, anche perché ora c’è freddino, domani potrebbe esserci il sole e 30°C. Andando al succo del discorso, questa tortina è da EVITARE COME LA PESTA se fredda, il suo peso specifico aumenta in modo inversamente proporzionale alla sua temperatura, quindi se ve ne avanza una prima di ingurgitarvela scaldatela, meglio se in un microonde che scalda subito il centro che non è altro che un mix di burro al cioccolato. Non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali morti da soffocamento / infarto. ciaaao!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
150g di cioccolato fondente
90g di burro
2 uova
2 tuorli
40g di zucchero [meglio se super fine]
35g di farina
20 ciliegie sciroppate
liquore a base di ciliegia

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Sciogliete il burro e il cioccolato a pezzetti in un pentolino a fuoco basso
· Togliete il pentolino dal fuoco. Aggiungete le 2 uova, i 2 tuorli extra e lo zucchero.
· Mischiate fino ad amalgamare il composto
· Aggiungete la farina e girate fino ad ottenere un composto uniforme
· Riempite due stampini in ceramica da 300ml a metà
· Mettete 5/6 ciliegie per tortino e ricoprite con il restante impasto
· Infornate per 20/25′ o finché non è bello gonfio
· Prendete le restanti ciliegie con circa 8/10 cucchiai del loro sciroppo e mischiatele con 4 cucchiaini di liquore
· Capovolgete i tortini in un piatto e cospargete con lo sciroppo e le ciliegie

Tortine all’albicocca […o pesca]

Tanti auguri a me, tanti auguri a me! Oggi è il mio 23mo compleanno, si si! Non sto andando a comprarmi una crema anti-rughe, NO! Queste sono tortine da mangiare rigorosamente con il tea, visto il caldo l’Estathe è PERFETTO!

COMPONENTI [per 12 tortine]:
125g di burro
225g di zucchero
2 uova
200g di farina
1½ cucchiaino di lievito vanigliato
6 albicocche [o 2 pesche]
zucchero a velo

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 160°C
· Lavorate il burro e lo zucchero fino a renderlo cremoso e leggero
· Unite le due uova e sbattete
· Aggiungete la farina+lievito setacciandoli e mescolate bene
· Usate uno stampo per muffin e foderatelo con i pirottini
· Riempite i pirottini con l’impasto
· Disponete le fettine di albicocche sul composto e spolverate con lo zucchero a velo
· Cuocete per 25′ e verificatene la cottura con uno stecchino
· Servite con un buon tea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: