Posts Tagged ‘ bello grasso! ’

French toast alla nutella e marmellata


visto che l’estate non arriva, questa ricetta bella leggera si può ancora fare. la domenica mattina è dura, i French Toast sono perfetti per superare la serata alcolica, che voi avrete sicuramente fatto, io che sono un bravo bambino sicuro mi sveglio bene. Per la farcitura potete usare un po quello che volete, marmellata, nutella, cioccolato a pezzi, sassi, tutto! tanto poi va fritto nel burro e quindi diventa buono!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
8 fette di pane in cassetta
1 uovo
40ml di latte
nutella
marmellata di fragola
zucchero a velo
burro per friggere

ASSEMBLAGGIO:
· Spalmate 2 fette di pane con la nutella e 2 con la marmellata e chiudetele con le restanti fette
· Sbattete l’uovo con 1 cucchiaio di zucchero a velo e il latte
· Passate i sandwich nella pastella
· Friggeteli a fuoco medio in una grande padella imburrata 2′ per lato finché non sono dorati
· Serviteli caldi con una bella spolverata di zucchero a velo

Mattonella fondente con fragole

Sono arrivate le prime fragole…dalla Spagna. è appena passata la pasqua e sicuramente vi sarà avanzato del cioccolato. Perché non unirle per creare un dolce bello grasso, ma bono bono…si vede che non ho voglia di scrivere e di pigiare in fretta il tasto “pubblica”?
COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di cioccolato fondente
200g di fragole
3 uova
40g di zucchero a velo
125g di burro
sale
per l’insalatina di fragole
200g di fragole
2 cucchiai di zucchero semolato
menta
pepe nero
ASSEMBLAGGIO:
· Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente
· Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con 30g di burro
· Togliete dal fuoco, mescolate bene e incorporate lo zucchero a velo
· Aggiungete nel cioccolato i tuorli mescolate e mettete da parte gli albumi
· Unite il burro rimasto al composto di cioccolato e uova, mischiate fin che tutto sarà ben amalgamato
· Lavate 200g di fragole e tagliatele a metà o in quarti in base alla dimensione
· Unite le fragole al composto cioccolatoso
· Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e  incorporate  al composto di cioccolato e fragola con movimenti dal basso verso l’alto
· Foderate con la pellicola trasparente uno stampo da plumcake
· Riempite lo stampo con l’impasto e mettetelo nel freezer per almeno 3 ore
· Tirate fuori dal freezer la mattonella almeno 45′ prima di servirla per farla ammorbidire
· Poco prima di servire il dolce preparate una insalatina di fragole, tagliando i restanti 200g di fragole in pezzettini e conditele con 2 cucchiai di zucchero, un po di pepe a piacere e alcune foglioline di menta, conservate in frigo
· Servite la mattonella a fette, con una generosa cucchiaiata di fragole
plusbello grasso!

Cookies [ versione morbida ]

Dopo aver passato una estate in Florida, questi biscotti sono stati il mio tormento per anni, qui in Italia non ho mai trovavo la variante morbidosa che mi avevano aiutato a prendere quei 4 kg in un mese. Questa ricetta è la versione chew insomma, morbidi morbidi e grassi grassi come piacciono a me. ora non mi ricordo da dove è uscita questa ricetta, posso solo dirvi che sono buonissssssimi! si può congelare l’impasto crudo in piccole palline pronte per essere cotte ancora surgelate!

COMPONENTI:
farina 420g
burro 250g
zucchero di canna 210g
zucchero semolato 200g
gocce di cioccolato fondente 250g
2 uova
estratto naturale di vaniglia 2 cucchiaini
lievito per dolci 1 e 1/2 cucchiaino
bicarbonato 1 e 1/4 cucchiaino
sale 1 e 1/2 cucchiaino

ASSEMBLAGGIO:
· Mischiare la farina con il lievito, il bicarbonato e il sale
· Lavorare gli zuccheri con il burro a temperatura ambiente, per 5 minuti, fino a ottenere una crema di colore chiara, aggiungere un uovo per volta, poi la vaniglia
· Incorporare a piccole dosi il composto di farina
· Aggiungere le gocce di cioccolato
· Lasciare il composto in frigorifero per 24 ore
· Riscaldate il forno a 180°C, rivestite di carta da forno la teglia
· Formate delle palline di 3-4 cm di diametro, ma anche 5 cm se volete dei mega cookies, [ a questo punto, visto che le dosi di questa ricetta sono da esercito, potete anche surgelare le palline. si possono mettere sulla teglia ancora surgelati senza problemi ] distanziate i biscotti altrimenti otterrete un mega cookie
· Infornare i biscotti. Sono cotti quando i bordi diventano leggermente dorati e il centro ancora pallido [ nel mio forno 10 minuti sono più che sufficienti ]
· Una volta sfornati vanno trasferiti su una griglia per farli raffreddare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: