Posts Tagged ‘ brodo ’

Piselli alla menta

Ieri mattina ho preso per la prima volta il Ginseng,  ieri pomeriggio mi sono addormentato mentre vedevo Domenica5. io avevo paura di diventare dipendente che non sarei più riuscito a farne a meno. NO non ne diventerò dipendente! Ho letto anche che è anabolizzante, voglio proprio vedere cosa succede questa sera in palestra! Comunque tornando a cose serie cioè la ricetta di oggi, non è altro che il contorno per il Pied di PandP. FACILISSIMO, VELOCISSIMO, BUONISSIMO!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di piselli surgelati
70ml di brodo di verdure
20g di burro
sale e pepe
1 cucchiaio abbondante di menta tritata grossolanamente
1 cucchiaio di parmigiano

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete un pentolino, mettere il brodo e i piselli [sembrerà esserci poco brodo, ma poi i piselli rilasceranno un pochino di acqua]
· Accendete a fuoco medio e cuocete per 5′ o fino a quando i piselli diventano teneri
· Toglieteli da fuoco e schiacciateli con una forchetta aggiungendo il burro, il sale&pepe
· Aggiungete la menta e il parmigiano e servite

il risotto per la nonna

Questo è il risotto per la nonna. Voi vi chiederete perché? …perché è bello morbido. Con i miei tempi e le mie dosi, viene morbido morbido, potrei dire scotto, ma a me piace anche così. Se volete il riso un pochino più al dente, mettete meno brodo e controllate la cottura.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
200g di riso
650ml di brodo
65g di parmigiano
25g di burro
pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Mettete il riso e il brodo in una pentola capiente e mescolate
· Chiudete con il coperchio o con una foglio di alluminio e infornate
· Cuocete per 40′ e finché il brodo è assorbito
· Unite il parmigiano il burro e il pepe e mescolate fino a quando è denso e cremoso

Riso pilaf


Il riso pilaf è una ricetta di origine Turca, semplicissima da preparare e ottima da abbinare a secondi piatti di pesce o carne accompagnati da salse, curry, paprika o spezie varie. Nonostante la sua origine turca, il riso pilaf (quello vero) si prepara con un particolare riso coltivato in India, nella zona dell’Himalaya: il riso Basmati dove Bas significa fragrante e Mati prodotto dalla terra e caratterizzato dalla forma lunga e sottile del chicco. ecco io non capisco perché lo chiamo Riso Pilaf visto che la mia ricetta non c’entra na mazza…comunque procediamo.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
180g di riso basmati
370g di brodo (di norma il doppio del peso del riso più un 5 %)
1 noce di burro

ASSEMBLAGGIO:
· Preriscaldate il forno a 190°C
· In un pentolino preparate il brodo e tenetelo ben caldo
· In una pentola di medie dimensioni fate sciogliere il burro a fuoco medio, aggiungete il riso e tostatelo per 1′
· Aggiungete nella pentola del riso, il brodo bollente tutto in una volta, avendo cura che tutto il riso venga coperto, tappate la pentola e mettetela immediatamente in forno  [se il coperchio della vostra pentola ha il manico in plastica usate la stagnola per chiudere la pentola]
· Fate cuocere per 25/30′ il tempo necessario per far assorbire tutto il brodo
· Servite come accompagnamento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: