Posts Tagged ‘ cioccolato ’

Crostata al cioccolato…da morire!

Questa sarà la torta TOP del 2011. Posso dirlo tranquillamente, queste è la torta più buona che ho mai fatto dopo la CheeseCake di cui non vi darò mai la ricetta ahahahah! A casa mia la crostata è sempre stata fatta con la marmellata di prugne, mio papà non vuole sentire storie la crostata va fatta con la marmellata di prugna un po bruschetta, quelle con la marmellata di albicocca se la possono mangiare gli altri. Bene io armato di coraggio dopo aver avuto l’approvazione di Gabuchan, ho portato la crostata al cioccolato a mio padre che inaspettatamente l’ha promossa, certo lui continuerà a farla alla marmellata di prugna ma almeno non l’ha tirata giù dalla finestra.

COMPONENTI:
1 dose di frolla, ricetta qui, con l’aggiunta di 70g di nocciole tritate al primo punto
7 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
580ml di panna liquida
200g di cioccolato fondente

ASSEMBLAGGIO:
· Preparate la pasta frolla alle nocciole
· Scaldate il forno a 180°C
· Stendete la frolla a circa 4/5mm di spessore su un piano infarinato
· Rivestite una tortiera da 26cm circa con la carta forno e adagiateci la frolla creando dei bordi di circa 2cm di altezza
· Buchetellate la base di frolla, copritela con un foglio di carta forno e coprite con un po di riso o fagioli secchi per non far alzare la pasta, infornate per 10′
· Togliete la teglia dal forno, levate la carta da forno con i pesi e infornate altri 10′ o fino a quando la frolla è dorata
· Abbassate la temperatura del forno a 150°C
· Mettete in una ciotola i tuorli e lo zucchero e mischiate bene fino a sciogliere completamente lo zucchero
· Versate la panna in un pentolino e portatela a ebollizione e toglietela dal fuoco, ora unite il cioccolato a pezzetti e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo
· Versate il composto di cioccolato sulle uova e mescolate bene
· Ora prendete il composto liquido e riempite il guscio di pasta frolla, infornate per 15-20′ o fino a quando il ripieno non è sodo
· Tenete la torta in frigorifero, altrimenti il composto di cioccolato è molliccio

Annunci

Cookies [ versione morbida ]

Dopo aver passato una estate in Florida, questi biscotti sono stati il mio tormento per anni, qui in Italia non ho mai trovavo la variante morbidosa che mi avevano aiutato a prendere quei 4 kg in un mese. Questa ricetta è la versione chew insomma, morbidi morbidi e grassi grassi come piacciono a me. ora non mi ricordo da dove è uscita questa ricetta, posso solo dirvi che sono buonissssssimi! si può congelare l’impasto crudo in piccole palline pronte per essere cotte ancora surgelate!

COMPONENTI:
farina 420g
burro 250g
zucchero di canna 210g
zucchero semolato 200g
gocce di cioccolato fondente 250g
2 uova
estratto naturale di vaniglia 2 cucchiaini
lievito per dolci 1 e 1/2 cucchiaino
bicarbonato 1 e 1/4 cucchiaino
sale 1 e 1/2 cucchiaino

ASSEMBLAGGIO:
· Mischiare la farina con il lievito, il bicarbonato e il sale
· Lavorare gli zuccheri con il burro a temperatura ambiente, per 5 minuti, fino a ottenere una crema di colore chiara, aggiungere un uovo per volta, poi la vaniglia
· Incorporare a piccole dosi il composto di farina
· Aggiungere le gocce di cioccolato
· Lasciare il composto in frigorifero per 24 ore
· Riscaldate il forno a 180°C, rivestite di carta da forno la teglia
· Formate delle palline di 3-4 cm di diametro, ma anche 5 cm se volete dei mega cookies, [ a questo punto, visto che le dosi di questa ricetta sono da esercito, potete anche surgelare le palline. si possono mettere sulla teglia ancora surgelati senza problemi ] distanziate i biscotti altrimenti otterrete un mega cookie
· Infornare i biscotti. Sono cotti quando i bordi diventano leggermente dorati e il centro ancora pallido [ nel mio forno 10 minuti sono più che sufficienti ]
· Una volta sfornati vanno trasferiti su una griglia per farli raffreddare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: