Posts Tagged ‘ farina ’

Gnocchi di ricotta menta e spinaci



E con questa ho finito le ricette, ora devo dimettermi a cucinare, fotografare e scrivere. Questa ricetta non so se mi convince in pieno, la metto solo perché mi son sbattuto un sacco per farli. Metterei un po meno menta, invece di un cucchiaio facciamo ¾ va’. Domani sera forse cucino, ma chi sa quando avrò voglia di mettere a posto le foto.

COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di ricotta
30g di parmigiano
1 uovo
85g di farina
1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
1 cucchiaio scarso di foglie di menta [tritata fine]
130g di spinaci surgelati
90g di semolino/farina per polenta
125ml di panna liquida
25g di parmigiano
sale e pepe
un po di foglie di menta extra

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete ricotta, parmigiano, uovo, farina, buccia di limone, menta e spinaci in una ciotola e mischiate per bene
· Cospargete il piano di lavoro con il semolino e stendete fino ad ottenere dei “salatini” con un diametro di 2cm, tagliateli a piccoli pezzi di circa 3cm di lunghezza
· Cuocete i gnocchi in abbondante acqua salta per 2-3′ o fino a quando vengono a galla, teneteli da parte al caldo
· Mettete la panna in una padella larga a fuoco alto per 1-2′ o fino a quando è ben calda, aggiungete i gnocchi del parmigiano extra aggiungete sale e pepe
· Impiattate e aggiungete qualche foglia di menta quà e là




Torta per il The delle 5p.m. con LaBetta & Pippa


Eccomi qui, seduto sulla tazza del cesso, la torta si è freddata ed è pronta per essere recapitata questa sera a  Buckingham Palace dalla Betta. Vi confesserò un segreto ho l’ansia di restare bloccato a Heathrow, l’aereo arriverà in ritardo, la metro sarà chiusa, quella tirchia della Betta non mi farà venire a prendere e io dormirò li su una panchina.
Vi la scio con la frase più bella del mondo, che si può adattare a questa ricetta anche se non in pieno.

Life is short, eat dessert first.

COMPONENTI:
185g di burro
mezzo cucchiaio di cannella in polvere
150g di zucchero semolato
3 uova
200g di farina
mezzo cucchiaino di lievito
80ml di latte
copertura
4 mele verdi piccole
1 cucchiaio di zucchero
mezzo cucchiaino di cannella
90g di marmellata all’albicocca tiepida

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 160°C
· Lavorate il burro, la cannella e lo zucchero nel robot da cucina fino a renderlo cremoso
· Unite gradualmente le uova e sbattete bene
· Setacciate sul composto il lievito e la farina dopo di che aggiungete il latte e mescolate per amalgamare il tutto
· Foderate una tortiera da 22cm con della carta forno e versateci il composto
· Sbucciate, tagliate a metà e levate il torsolo alla mela, fate una serie di tagli profondi su ogni metà mela, ora disponetele sulla torta
· Mescolate lo zucchero e la cannella e spolverateci le mele
· Infornate per 50′
· Spennellate la torta con la marmellata tiepida e infornate per altri 10′
· Servita tiepida è TOP!




Torta alla banana con il Robot

Inizio ad avvisarvi già ora, settimana prossima non metto nessuna ricetta, vivrò praticamente in agenzia e non avrò tempo di pubblicare niente… in verità ho già 3 ricette fatte, ma devo mettere a posto le foto ma non ce la posso proprio fare. Passando alla ricetta, io ho fatto una ciambella, ma credo renda meglio usando uno stampo per Plum-Cake. Torta facilissima, si fa tutta nel robot, non si sporca nulla e bastano tipo 10′ più il tempo di cottura. a settimana prossima.

COMPONENTI:
¾ cup zucchero
½ cup di zucchero di canna
3 o 4 banane
125g di burro ammorbidito
3 uova
1 vasetto di yogurt greco [±180g]
1¾ cup di farina
3 cucchiaini di lievito per dolci

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina, accendete e spegnete quando è tutto amalgamato
· Cuocete in forno a 180°C per per 40′ o fino a quando è cotta





Pudding al limone

Ricetta pigra. Mischia, versa e inforna. Facile. Non ho altro da dire, ora scusate ma vado a mettere a posto le foto di Zurigo!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
40g di burro ammorbidito
80g di zucchero semolato
2 cucchiai di scorza di limone grattugiata
1 uovo
2 cucchiai di succo di limone
30g di farina
30g di farina di mandorle
½ cucchiaino di lievito

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 170°C
· Nel robot, lavorate il burro, lo zucchero e la scorza di limone fino ad ottenere un composto cremoso
· Prendete l’uovo e aggiungetelo al composto, mischiate bene
· Ora aggiungete gli altri ingredienti, succo di limone, farina, lievito e farina di mandorle.
· Una volta mescolato tutto per bene, prendete due stampini da 200/250ml imburrateli e riempiteli con il composto
· Infornateli per 25-30′ verificando la cottura con uno stuzzicadenti
· Serviteli caldi

Crumble di mele e mirtilli

Mamma mia sono pieno di cibo da domenica, oggi non ho praticamente mangiato, potrebbe essere una nuova dieta, mangia da star male la domenica a pranzo e fino a martedì non tocchi cibo. Questa ricetta come tante è una porcata, si c’è la frutta sotto, ma sopra è tutto burro e zucchero ahahahah! ho anche pensato, perché non fare una crostata riempirla di mirtilli o marmellata e poi coprirla con del crumble? che faccio provo?

COMPONENTI [per 2/4 persone]:
per la Frutta
2 mele golden
100g di frutti mirtilli
25g di zucchero
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaino di succo di limone

per il Cruble
200g di farina
35g di mandorle macinate
25g di sesamo
60g di zucchero
100g di burro freddo a dadini
½ cucchiaino di cannella
una puntina di zenzero in polvere
1 scorza di limone

ASSEMBLAGGIO:
· Preriscaldate il forno a 180°C
· Mescolate gli ingredienti secchi [farina, mandorle, sesamo, zucchero, cannella, zenzero e bucia di limone] con i dadini di burro ed amalgamate con le dita, fino ad ottenere delle briciole tipo “sbrisolona”
· Imburrate la teglia [o le ciotoline dipende da come lo preferite]
· Mettete nella teglia le mele tagliate a cubetti e i frutti di bosco, mescolate con la farina, lo zucchero e il succo di limone
· Sbriciolate con le mani, sopra alla frutta, l’impasto
· Cuocete per 35′ finché la crosta non è dorata
· Servite tiepido con una pallina di gelato

Torta cioccocco

CHE BELLO U COCCO!
perché ho solo una foto mi chiedo? ora che vi ho abituato con almeno 2 foto questa torta sfigura poverina 😥 è passato talmente tanto tempo da quando l’ho fatta che non so cosa scrivere. era buona però, non metterei mai una ricetta urenda, maaai! comunque vi annuncio che a breve mi cimenterò nel risotto alla milanese®, non so cosa ne uscirà ma per me il risotto alla milanese® piu buono del mondo è quello Knorr!

COMPONENTI:
250g di burro
85g di cacao
300g di zucchero semolato
3 uova
135g di cocco disidratato
200g di farina
1½ cucchiaino di lievito
185ml di latte

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Sciogliete il burro e mescolatelo con il cacao, lo zucchero, le uova, il cocco, la farina il latte e il lievito
· Imburrate una teglia da 24cm e versateci il composto
· Cuocete per 50′
· Spolverate con il cacao
· Si può servire anche tiepida

Tortina al cioccolato fondente con ciliegie

Che freddo c’è oggi? poi qui nel mio loculo, che tutti mi invidiavano fresco e ventilato in estate, ora si muore di freddo. tra un mese devo portarmi la copertina. Comunque visto il tempo ballerino che c’è ultimamente non so più dire se questa ricetta vada bene per questa stagione, anche perché ora c’è freddino, domani potrebbe esserci il sole e 30°C. Andando al succo del discorso, questa tortina è da EVITARE COME LA PESTA se fredda, il suo peso specifico aumenta in modo inversamente proporzionale alla sua temperatura, quindi se ve ne avanza una prima di ingurgitarvela scaldatela, meglio se in un microonde che scalda subito il centro che non è altro che un mix di burro al cioccolato. Non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali morti da soffocamento / infarto. ciaaao!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
150g di cioccolato fondente
90g di burro
2 uova
2 tuorli
40g di zucchero [meglio se super fine]
35g di farina
20 ciliegie sciroppate
liquore a base di ciliegia

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Sciogliete il burro e il cioccolato a pezzetti in un pentolino a fuoco basso
· Togliete il pentolino dal fuoco. Aggiungete le 2 uova, i 2 tuorli extra e lo zucchero.
· Mischiate fino ad amalgamare il composto
· Aggiungete la farina e girate fino ad ottenere un composto uniforme
· Riempite due stampini in ceramica da 300ml a metà
· Mettete 5/6 ciliegie per tortino e ricoprite con il restante impasto
· Infornate per 20/25′ o finché non è bello gonfio
· Prendete le restanti ciliegie con circa 8/10 cucchiai del loro sciroppo e mischiatele con 4 cucchiaini di liquore
· Capovolgete i tortini in un piatto e cospargete con lo sciroppo e le ciliegie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: