Posts Tagged ‘ menta ’

Gnocchi di ricotta menta e spinaci



E con questa ho finito le ricette, ora devo dimettermi a cucinare, fotografare e scrivere. Questa ricetta non so se mi convince in pieno, la metto solo perché mi son sbattuto un sacco per farli. Metterei un po meno menta, invece di un cucchiaio facciamo ¾ va’. Domani sera forse cucino, ma chi sa quando avrò voglia di mettere a posto le foto.

COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di ricotta
30g di parmigiano
1 uovo
85g di farina
1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
1 cucchiaio scarso di foglie di menta [tritata fine]
130g di spinaci surgelati
90g di semolino/farina per polenta
125ml di panna liquida
25g di parmigiano
sale e pepe
un po di foglie di menta extra

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete ricotta, parmigiano, uovo, farina, buccia di limone, menta e spinaci in una ciotola e mischiate per bene
· Cospargete il piano di lavoro con il semolino e stendete fino ad ottenere dei “salatini” con un diametro di 2cm, tagliateli a piccoli pezzi di circa 3cm di lunghezza
· Cuocete i gnocchi in abbondante acqua salta per 2-3′ o fino a quando vengono a galla, teneteli da parte al caldo
· Mettete la panna in una padella larga a fuoco alto per 1-2′ o fino a quando è ben calda, aggiungete i gnocchi del parmigiano extra aggiungete sale e pepe
· Impiattate e aggiungete qualche foglia di menta quà e là




Annunci

Grantia al The e Menta

Ho pochissima batteria, avete caldo? fatevi na granita.
Buone Vacanze

COMPONENTI:
750ml d’acqua
3 busting di the verde
170g di zucchero
80ml di limone
1 cucchiaio di menta, tritata finemente

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete in infusione il the nell’acqua calda per 5′
· Aggiungete il succo di limone e lo zucchero, facendolo sciogliere
· Fate raffreddare e unite la menta e mescolate
· Versate il composto in un contenitore [meglio se con coperchio] più largo che altro 🙂 e mettete in freezer
· Nella ricetta dicevano di raschiare la granita con una forchetta dopo 1ora, peccato che dopo 1ora nel mio freezer era ancora liquida, comunque controllate ogni 1 o 2 per 3 volte in modo che la granita abbia una consistenza tipo neve



Insalata di CousCous con zucca e cornetti

Per la gioia di Lisa, una bella ricetta con la zucca 🙂 tiè. Non sarà l’ultima, ho già li pronta la ricetta di una frittata con zucca 🙂  Con questa ricetta inizio a usare la misurazione in CUP, per questo mi sono preso una caraffa apposta, pagata un botto ma tanto figa… si ho comprato dei libri in inglese va bene??!!! 🙂 Queste CUP sono interessanti, versi nel recipiente e hai la dose, senza dover usare la bilancia, ho ancora delle perplessità su alcune cose. 1CUP è circa 250ml. 1CUP di zucchero di canna è 175g » 1CUP di zucchero semolato è 220g » 1CUP di zucchero a velo è 160g capito?! insomma procuratevi una caraffa graduata in CUP perché io la traduzione da CUP a grammi non ve la faccio 🙂
Arrivando alla ricetta, mi sto rendendo conto che ho una passione sfrenata per il CousCous, è veloce e facile da preparare, poi si abbina a molte cose, mi fa anche un “po’ estate”, anche se qui con la zucca non è per niente estate.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
1½ cup di cous cous
1½ cup di brodo di verdura
350g di zucca
100g di cornetti
olio d’oliva extravergine
peperoncino
succo di limone
menta
miele

ASSEMBLAGGIO:
· Tagliate a cubetti la zucca e arrostitela in forno senza condimenti e cuocete i cornetti in acqua
· Quando la zucca è cotta, preparate il Couscous mettendolo in una insalatiera e versateci sopra il brodo caldo, coprite e lasciatelo riposare 5′ o fino a quando il brodo si è assorbito
· In una tazza mischiate 2 cucchiai di olio d’oliva, 1 cucchiaio di menta tritata, un cucchiaino da tea di succo di limone, un cucchiaio di miele e un pochino di peperoncino in base a quanto lo volete piccante, io ne metto poco poco
· Mettete il Couscous e le verdure in una insalatiera e condite il tutto. servite




sandwich di pollo

Mi mandano dei messaggi privati ricordandomi che ho un blog, lo so lo sooo! uffa!
Eccomi qui con questa nuova ricetta, forse è un po estiva o forse no, forse si poteva fare per il 31 o forse no. boh! Oggi ho guardato il “bilancio familiare” del mio conto corrente, dice che risparmio troppo poco, volete forse mandarmi un 20euro a ricetta così sono più motivato? alla prossima ricetta 🙂

COMPONENTI [per 2 persone ]:
6 fette di pane per tramezzini
150g di petto di pollo cotto
100ml di mionese
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di basilico tritato
1 cucchiaio di menta tritata
sale e pepe
maionese in più da spalmare sui lati
erba cipollina

ASSEMBLAGGIO:
· Tagliate a pezzetti il pollo
· Aggiungete la maionese, il limone, il basilico, la menta e il sale e il pepe
· Spalmate il composto su tre fette di pane e chiudete il sandwich con le restanti fette
· Tagliateli a triangolo e spalate la maionese extra su un lato e cospargete di erba cipollina

Piselli alla menta

Ieri mattina ho preso per la prima volta il Ginseng,  ieri pomeriggio mi sono addormentato mentre vedevo Domenica5. io avevo paura di diventare dipendente che non sarei più riuscito a farne a meno. NO non ne diventerò dipendente! Ho letto anche che è anabolizzante, voglio proprio vedere cosa succede questa sera in palestra! Comunque tornando a cose serie cioè la ricetta di oggi, non è altro che il contorno per il Pied di PandP. FACILISSIMO, VELOCISSIMO, BUONISSIMO!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di piselli surgelati
70ml di brodo di verdure
20g di burro
sale e pepe
1 cucchiaio abbondante di menta tritata grossolanamente
1 cucchiaio di parmigiano

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete un pentolino, mettere il brodo e i piselli [sembrerà esserci poco brodo, ma poi i piselli rilasceranno un pochino di acqua]
· Accendete a fuoco medio e cuocete per 5′ o fino a quando i piselli diventano teneri
· Toglieteli da fuoco e schiacciateli con una forchetta aggiungendo il burro, il sale&pepe
· Aggiungete la menta e il parmigiano e servite

Ceci e Fave con Cipolla in insalata

Questa ricetta è per Atena e i suoi amichetti di yoga, quella brutta gente direi, quelli li che mangiano solo cose macrobiotiche, magari sono pure vegetariani… ma torniamo a noi e alla nostra ricettina leggerina, io qui ho messo le dosi per un piatto unico, ma si potrebbe usare benissimo come contorno.

COMPONENTI [per 2 persone come piatto unico]:
200g di fave sgranate
200g di ceci in scatola
¼ di cipolla rossa
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di paprika
menta
olio extravergine di oliva
sale

ASSEMBLAGGIO:
· Lessate le fave in acqua per 10′, salatele a fine cottura, poi scolatele
· Frullate mezzo mestolo di ceci, 2/3 cucchiai dell’acqua di cottura delle fave, il concentrato di pomodoro, la paprika e 1 cucchiaio di olio
· Affettate e tritate grossolanamente la cipolla
· Unite in un’insalatiera i ceci, le fave, la cipolla, le foglie di menta e versateci sopra la salsa di ceci
· Mescolate e servite

Mattonella fondente con fragole

Sono arrivate le prime fragole…dalla Spagna. è appena passata la pasqua e sicuramente vi sarà avanzato del cioccolato. Perché non unirle per creare un dolce bello grasso, ma bono bono…si vede che non ho voglia di scrivere e di pigiare in fretta il tasto “pubblica”?
COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di cioccolato fondente
200g di fragole
3 uova
40g di zucchero a velo
125g di burro
sale
per l’insalatina di fragole
200g di fragole
2 cucchiai di zucchero semolato
menta
pepe nero
ASSEMBLAGGIO:
· Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente
· Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con 30g di burro
· Togliete dal fuoco, mescolate bene e incorporate lo zucchero a velo
· Aggiungete nel cioccolato i tuorli mescolate e mettete da parte gli albumi
· Unite il burro rimasto al composto di cioccolato e uova, mischiate fin che tutto sarà ben amalgamato
· Lavate 200g di fragole e tagliatele a metà o in quarti in base alla dimensione
· Unite le fragole al composto cioccolatoso
· Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e  incorporate  al composto di cioccolato e fragola con movimenti dal basso verso l’alto
· Foderate con la pellicola trasparente uno stampo da plumcake
· Riempite lo stampo con l’impasto e mettetelo nel freezer per almeno 3 ore
· Tirate fuori dal freezer la mattonella almeno 45′ prima di servirla per farla ammorbidire
· Poco prima di servire il dolce preparate una insalatina di fragole, tagliando i restanti 200g di fragole in pezzettini e conditele con 2 cucchiai di zucchero, un po di pepe a piacere e alcune foglioline di menta, conservate in frigo
· Servite la mattonella a fette, con una generosa cucchiaiata di fragole
plusbello grasso!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: