Posts Tagged ‘ pancetta ’

Braciole di maiale con salsa alle mele

 

Ma voi avete mai usato le mele renette? sono bruttissime, ma brutte…bruuuuutte! con quella buccia ruvida è proprio urenda. Tornando alla ricetta come potete notare anche qui è presente la pancetta, forse dovrei cambiare la parte editoriale del blog e fare solo ricette con la pancetta. Io ve lo dico subito è strano questo accostamento ma non è male.

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 braciole
2 mele renette
50g di zucchero
4 fettine di pancetta affumicata
½ falda di peperone
salvia
2 cucchiai di succo di limone
burro
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Tagliate il peperone a dadini
· Sbucciate le mele e tagliatela a tocchetti
· Mettete in una casseruola la mela, il succo di limone e coprite a filo con dell’acqua e fate cuocere per 5-7′
· Passate la mela al setaccio, rimettetela nella casseruola con lo zucchero e i peperoni e fate addensare
· Fate rosolare la pancetta in una padella a fiamma medio-alta, fino a farla diventare croccante. Tenetela in caldo.
· Fate fondere il burro nella padella usata in precedenza, poi unite salvia e carne
· Rosolate le braciole per 3′ per parte
· Salate pepate, coprite e cuocete per 8-10′, voltandole a metà cottura
· Impiattate la braciola, le fette di pancetta e la salsa di mele

 

Tagliatelle con pancetta e capperi

I frutti di cappero li ho scoperti a Berlino ed è stato amore al primo morso. Solitamente sono usati per insaporire le insalata o per gli aperitivi.

COMPONENTI [per 2 persone]:

180g di tagliatelle
80g di pancetta in coriandoli
4 frutti di cappero
1 cucchiaio di capperi sotto sale
origano
olio
sale

ASSEMBLAGGIO:
· Sciacquate i capperi e metteteli in una ciotola di acqua fredda
· Affettate i frutti di cappero
· Scaldate 2 cucchiai di olio e unitevi la pancetta e cuocete fin che non sarà croccante
· Sgocciolate e strizzate i capperi e tritateli grossolanalmente
· Fate cuocere le tagliatelle, scolatele e mettetele in una terrina
· Aggiungete nella terrina i capperi, i frutti di cappero, la pancetta e il suo sugo di cottura
· Distribuite nei piatti e spolverate con dell’origano

plusveloce!

Zuppa con patate, spinaci e pancetta

Zuppa? Forse è una Minestra. Boh Lei la chiama Zuppa, quindi è una zuppa! Comunque questo piatto è bello saporito, non per palati fini. E poi con gli spinaci questa è la zuppa per i veri ometti, perché si sa che gli spinaci fanno venire i muscoli. Approvata da Popeye!

COMPONENTI [per 2 persone]:
4 fettine di pancetta tesa
½ cipolla tritata
2 patate
700ml di brodo di manzo
1 cucchiaino di rosmarino tritato
80g di spinaci freschi
olio
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Tritate la pancetta, mettetela con la cipolla e l’olio in una padella. Cuocete finche la pancetta è dorata
· Aggiungete le patate tagliate a dadini, il rosmarino e il brodo
· Mescolate di tanto in tanto e fate sobbollire fino a quando le patate non sono cotto
· Aggiungete sale e pepe e gli spinaci e cuoceteli poco giusto il tempo di sbollentarli
· Servite la zuppa

Risotto al forno con piselli e pancetta

Lo dico subito, a me il risotto allo zafferano piace solo se esce dalla busta Knorr. A dir la verità non mi dispiace neanche quello della Riso Gallo che si cuoce nel microonde. Comunque tornando a noi, questa è una ricetta per un risotto al forno, molto semplice, lo metti in forno poi preghi che venga bene. C’è solo da stare attenti sulla cottura, assaggiatelo e guardatelo ogni tanto, perché va bene affidarsi alla fortuna ma non con questo risotto!

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 fette di pancetta tesa tritata [spesse 2mm]
1 porro affettato
½ cucchiaio di timo
120g di riso arborio
625ml di brodo di pollo
80g di piselli surgelati
3 fette di pancetta extra [spesse 2mm]
35g di parmigiano
1 cucchiaio di menta fresca tritata
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Accendete il forno a 200°C
· Scaldate una padella a fuoco alto e inseriteci: olio, pancetta tritata, porri, timo e cuocete per 5′
· Versate il composto precedentemente passato in padella in una pirofila
· Aggiungete nella pirofila riso e brodo, mescolate e coprite con un foglio di alluminio
· Infornate per 30′
· Aggiungete i piselli e lasciate cuocere per altri 10’…se lo volete asciutto lasciatelo scoperto
· Infornate le fette di pancetta extra per 8′ finche sono croccanti
· Sfornate il risotto e aggiungete parmigiano, menta, sale e pepe.
· Mescolate fino farlo diventare cremoso
· Servite e decorate il piatto con la pancetta croccante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: