Posts Tagged ‘ parmigiano ’

Gnocchi di ricotta menta e spinaci



E con questa ho finito le ricette, ora devo dimettermi a cucinare, fotografare e scrivere. Questa ricetta non so se mi convince in pieno, la metto solo perché mi son sbattuto un sacco per farli. Metterei un po meno menta, invece di un cucchiaio facciamo ¾ va’. Domani sera forse cucino, ma chi sa quando avrò voglia di mettere a posto le foto.

COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di ricotta
30g di parmigiano
1 uovo
85g di farina
1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
1 cucchiaio scarso di foglie di menta [tritata fine]
130g di spinaci surgelati
90g di semolino/farina per polenta
125ml di panna liquida
25g di parmigiano
sale e pepe
un po di foglie di menta extra

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete ricotta, parmigiano, uovo, farina, buccia di limone, menta e spinaci in una ciotola e mischiate per bene
· Cospargete il piano di lavoro con il semolino e stendete fino ad ottenere dei “salatini” con un diametro di 2cm, tagliateli a piccoli pezzi di circa 3cm di lunghezza
· Cuocete i gnocchi in abbondante acqua salta per 2-3′ o fino a quando vengono a galla, teneteli da parte al caldo
· Mettete la panna in una padella larga a fuoco alto per 1-2′ o fino a quando è ben calda, aggiungete i gnocchi del parmigiano extra aggiungete sale e pepe
· Impiattate e aggiungete qualche foglia di menta quà e là




Spaghetti con zucchine super pigri!

La pigrizia mi sta prendendo sempre più. Si fa fatica a cucinare e fotografare. Scrivere la ricetta e mettere a posto la foto non ne parliamo. Forse inizierò a fare delle videoricette se trovo qualcuno che mi riprende e monta il video. Non lo so. Che barba che noia.

COMPONENTI [per 2 persone]:
200g di spaghetti
2 zucchine non troppo grandi
1 peperoncino piccolo
1 spicchio d’aglio
olio extravergine

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete l’acqua sul fuoco
· Lavate la zucchina e grattugiatela
· Salate l’acqua e buttate la pasta
· In una padella mettete 1 cucchiaio d’olio, il peperoncino tagliato fine fine e l’aglio schiacciato, cuocere per 2′, aggiungete le zucchine e cuocerle per 3′ dopo di che togliete l’aglio
· Scolate la pasta al dente e passatela in padella per condirla
· Impiattate la pasta e aggiungete un po’ di pepe e sale e con dei petali di parmigiano



Piselli alla menta

Ieri mattina ho preso per la prima volta il Ginseng,  ieri pomeriggio mi sono addormentato mentre vedevo Domenica5. io avevo paura di diventare dipendente che non sarei più riuscito a farne a meno. NO non ne diventerò dipendente! Ho letto anche che è anabolizzante, voglio proprio vedere cosa succede questa sera in palestra! Comunque tornando a cose serie cioè la ricetta di oggi, non è altro che il contorno per il Pied di PandP. FACILISSIMO, VELOCISSIMO, BUONISSIMO!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di piselli surgelati
70ml di brodo di verdure
20g di burro
sale e pepe
1 cucchiaio abbondante di menta tritata grossolanamente
1 cucchiaio di parmigiano

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete un pentolino, mettere il brodo e i piselli [sembrerà esserci poco brodo, ma poi i piselli rilasceranno un pochino di acqua]
· Accendete a fuoco medio e cuocete per 5′ o fino a quando i piselli diventano teneri
· Toglieteli da fuoco e schiacciateli con una forchetta aggiungendo il burro, il sale&pepe
· Aggiungete la menta e il parmigiano e servite

il risotto per la nonna

Questo è il risotto per la nonna. Voi vi chiederete perché? …perché è bello morbido. Con i miei tempi e le mie dosi, viene morbido morbido, potrei dire scotto, ma a me piace anche così. Se volete il riso un pochino più al dente, mettete meno brodo e controllate la cottura.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
200g di riso
650ml di brodo
65g di parmigiano
25g di burro
pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Mettete il riso e il brodo in una pentola capiente e mescolate
· Chiudete con il coperchio o con una foglio di alluminio e infornate
· Cuocete per 40′ e finché il brodo è assorbito
· Unite il parmigiano il burro e il pepe e mescolate fino a quando è denso e cremoso

CousCous con verdure arrosto

Con molta calma sta arrivando la primavera, non so voi, ma io la temo. Durante l’inverno ho mangiato come un maiale e non entro più nei miei pantaloni e non è una cosa bella, NO NO! Questa ricetta, forse è un pochino più estiva che primaverile…ma chissenefrega.

nota: la salsa tzatziki è altamente sconsigliata se c’è di mezzo un incontro galante.

COMPONENTI [per 2 persone]:

120g di CousCous

120ml di brodo vegetale

1 peperone

2 pomodori roma

2 piccole patate

100g di rucola

salsa tzatziki già pronta perché son pigro

2 cucchiai scarsi di parmigiano

1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 200°C

· Tagliate in quarti il peperone, a metà i pomodori e a spicchi le patate

· Rivestite di carta da forno una teglia e disponeteci le verdure condendole con olio sale e pepe

· Cuocete in forno per 45′, fin che i pomodori e i peperoni sono teneri

· Nel frattempo preparate il CousCous versandolo in una terrina resistente al calore

· Coprite il CousCous con il brodo caldo e copritelo, lasciate riposare 5′

· Aggiungete il parmigiano, la scorza di limone e la rucola

· Distribuite il CousCous nei piatti e disponeteci sopra le verdure

· Servite con una generosa dose di tzatziki

p.s. si possono usare tanti tipi di verdure non solo quelle ho usato io. Ci vedrei bene i funghi, zucca e melanzana, ma non ho mai provato quindi non mi prendo responsabilità! tiè!

plusveloce!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: