Posts Tagged ‘ pepe ’

Piselli alla menta

Ieri mattina ho preso per la prima volta il Ginseng,  ieri pomeriggio mi sono addormentato mentre vedevo Domenica5. io avevo paura di diventare dipendente che non sarei più riuscito a farne a meno. NO non ne diventerò dipendente! Ho letto anche che è anabolizzante, voglio proprio vedere cosa succede questa sera in palestra! Comunque tornando a cose serie cioè la ricetta di oggi, non è altro che il contorno per il Pied di PandP. FACILISSIMO, VELOCISSIMO, BUONISSIMO!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di piselli surgelati
70ml di brodo di verdure
20g di burro
sale e pepe
1 cucchiaio abbondante di menta tritata grossolanamente
1 cucchiaio di parmigiano

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete un pentolino, mettere il brodo e i piselli [sembrerà esserci poco brodo, ma poi i piselli rilasceranno un pochino di acqua]
· Accendete a fuoco medio e cuocete per 5′ o fino a quando i piselli diventano teneri
· Toglieteli da fuoco e schiacciateli con una forchetta aggiungendo il burro, il sale&pepe
· Aggiungete la menta e il parmigiano e servite

Annunci

Pasta super veloce al limone e basilico

Esperimento da mare, ricetta super-mega-ultra veloce. Non mi sono cronometrato, ma credo che per fare il tutto ci vogliono a esagerare 15′. Forse non è particolarmente invitante per l’autunno che si sta avvicinando, ma se c’è il sole come oggi può andare bene, altrimenti alzate il riscaldamento.

COMPONENTI [per 2 persone]:
200g di tagliatelle
125ml di panna liquida
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiato
1 cucchiaio di succo di limone
30g di parmigiano
una manciata di basilico tritato
pepe nero
parmigiano reggiano

ASSEMBLAGGIO:
· Cuocete la pasta, scolatela e lasciatela in pentola
· Versateci sopra la panna, il succo di limone, la scorza di limone, il parmigiano, il basilico e il pepe
· Mescolate e servite
· Se volete spolverizzate con il parmigiano

il risotto per la nonna

Questo è il risotto per la nonna. Voi vi chiederete perché? …perché è bello morbido. Con i miei tempi e le mie dosi, viene morbido morbido, potrei dire scotto, ma a me piace anche così. Se volete il riso un pochino più al dente, mettete meno brodo e controllate la cottura.

COMPONENTI [per 2 persone ]:
200g di riso
650ml di brodo
65g di parmigiano
25g di burro
pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Scaldate il forno a 180°C
· Mettete il riso e il brodo in una pentola capiente e mescolate
· Chiudete con il coperchio o con una foglio di alluminio e infornate
· Cuocete per 40′ e finché il brodo è assorbito
· Unite il parmigiano il burro e il pepe e mescolate fino a quando è denso e cremoso

Mattonella fondente con fragole

Sono arrivate le prime fragole…dalla Spagna. è appena passata la pasqua e sicuramente vi sarà avanzato del cioccolato. Perché non unirle per creare un dolce bello grasso, ma bono bono…si vede che non ho voglia di scrivere e di pigiare in fretta il tasto “pubblica”?
COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di cioccolato fondente
200g di fragole
3 uova
40g di zucchero a velo
125g di burro
sale
per l’insalatina di fragole
200g di fragole
2 cucchiai di zucchero semolato
menta
pepe nero
ASSEMBLAGGIO:
· Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente
· Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con 30g di burro
· Togliete dal fuoco, mescolate bene e incorporate lo zucchero a velo
· Aggiungete nel cioccolato i tuorli mescolate e mettete da parte gli albumi
· Unite il burro rimasto al composto di cioccolato e uova, mischiate fin che tutto sarà ben amalgamato
· Lavate 200g di fragole e tagliatele a metà o in quarti in base alla dimensione
· Unite le fragole al composto cioccolatoso
· Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e  incorporate  al composto di cioccolato e fragola con movimenti dal basso verso l’alto
· Foderate con la pellicola trasparente uno stampo da plumcake
· Riempite lo stampo con l’impasto e mettetelo nel freezer per almeno 3 ore
· Tirate fuori dal freezer la mattonella almeno 45′ prima di servirla per farla ammorbidire
· Poco prima di servire il dolce preparate una insalatina di fragole, tagliando i restanti 200g di fragole in pezzettini e conditele con 2 cucchiai di zucchero, un po di pepe a piacere e alcune foglioline di menta, conservate in frigo
· Servite la mattonella a fette, con una generosa cucchiaiata di fragole
plusbello grasso!

Cacio e pepe di Enrico

Questa ricetta mi è stata insegnata un mesetto fa da Enrico Silvestrin, che da perfetto romano non poteva che insegnarmi una ricetta tipica romana. Una versione rielaborata, con  aggiunta di menta che da quel tocco di freschezza, mi raccomando state attenti con il pepe!

COMPONENTI [per 2 persone]:
200g di penne
100g di pecorino
pepe a vostra discrezione
2 rametti di menta
2 cucchiai di olio extra vergine

ASSEMBLAGGIO:
· Iniziate cuocendo la pasta
· Prendiamo una padella grande e mettiamola sul fuoco con olio e pepe
· Nel frattempo mettete in una insalatiera il pecorino e un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta, mescolate fino ad ottenere una crema
· Mettete da parte un bicchierino di acqua di cottura
· Scolate la pasta un paio di minuti prima che arrivi a cottura, senza scolarla troppo, mettetela nella padella con l’olio e il pepe, aggiungete anche la crema di pecorino
· Mantecate bene la pasta con il suo condimento, se necessario aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura, in modo da ottenere un pasta cremosa
· Impiattate subito e spolverate con un trito di menta

plusveloce!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: