Posts Tagged ‘ piselli ’

L’insalata russa [quella vera!?]

Ho appena letto la storia dell’insalata russa su Wikipedia, c’è scritto che è stata inventata da Lucien Oliver a Mosca, la sua ricetta era diversa da quella che conosciamo, dentro si poteva trovare carne, lingua, tartufo e molto altro, comunque il sig. Oliver la ricetta se la teneva bella nascosta, manco fosse la ricetta per l’immortalità. Questa non sarà certo la ricetta originale che è datata 1860, ma è sicuramente russa, visto che mi è stata insegnata da un signora russa 100%…potrei farmi insegnare la ricetta della zuppa dello Zar, esisterà?

p.s. 1 – si può fare anche nella versione “marittima” con i gamberetti al posto del prosciutto e togliendo le uova. io preferisco quella al prosciutto.
p.s.2 – le dosi sono un po a occhio 😛

COMPONENTI:
3 o 4 patate lesse
2 o 3 carote lesse
2 uova sode
2 o 3 cetriolini [quelli con l’aneto nella salamoia]
1 o 2 cipollotto
1 scatola di piselli già cotti se siete pigri oppure quelli surgelati e ve li cuocete 🙂
100g prosciutto cotto a dadini
maionese

ASSEMBLAGGIO:
· Tagliate a cubetti di 5mm le patate, le carote, le uova, il prosciutto e i cetriolini in cubetti più piccoli
· Affettate il cipollotto sottile sottile
· Mischiate tutti gli ingredienti solidi in una ciotola e aggiungete maionese quanto basta per renderla morbida, le verdure non devono annegarci dentro ma essere “amalgamate” tra di loro
· Lasciate riposare un giorno in frigo per ottenere la giusta consistenza



Annunci

Curry Tailandese di verdure

La pioggia ha rotto, io sono stufo,  voglio andare a lavoro in bici non in tram. Per consolarmi questa sera dopo il lavoro andrò a spendere un po di soldi da Sephora tiè! La ricetta di oggi è una ricetta che scalda, sentirete il caldo pervadere tutto il vostro corpo, suderete anche, se metterete troppa pasta di curry. Ho trovato anche altre varianti di ricetta con altre verdure, per il momento ho provato solo questa. Oggi non ho niente da dire, ho troppe cose da fare uff! ciao eh!

COMPONENTI [per 2 persone]:
500g di patate
80g di piselli
50g di fagiolini
200ml di latte di cocco
125ml di brodo vegetale
1 cucchiaio di Curry Paste
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
1 cipolla
basilico fresco
olio extravergine

ASSEMBLAGGIO:
· Sbucciate e tagliate a pezzi le patate, tagliate la cipolla a spicchi
· Prendete la padella wok e scaldatela a fuoco alto
· Aggiungete l’olio, cipolla e la curry paste. cuocete per 1′
· Inserite nella della il latte di cocco e il brodo portando il tutto a ebollizione
· Ora aggiungete le patate e cuocete per 10′
· Unite i piselli e i fagiolini e cuocete per altri 5′
· Come tocco finale aggiungete il basilico tritato, mescolate e servite
· Accompagnate con del riso pilaf

Piselli alla menta

Ieri mattina ho preso per la prima volta il Ginseng,  ieri pomeriggio mi sono addormentato mentre vedevo Domenica5. io avevo paura di diventare dipendente che non sarei più riuscito a farne a meno. NO non ne diventerò dipendente! Ho letto anche che è anabolizzante, voglio proprio vedere cosa succede questa sera in palestra! Comunque tornando a cose serie cioè la ricetta di oggi, non è altro che il contorno per il Pied di PandP. FACILISSIMO, VELOCISSIMO, BUONISSIMO!

COMPONENTI [per 2 persone ]:
300g di piselli surgelati
70ml di brodo di verdure
20g di burro
sale e pepe
1 cucchiaio abbondante di menta tritata grossolanamente
1 cucchiaio di parmigiano

ASSEMBLAGGIO:
· Prendete un pentolino, mettere il brodo e i piselli [sembrerà esserci poco brodo, ma poi i piselli rilasceranno un pochino di acqua]
· Accendete a fuoco medio e cuocete per 5′ o fino a quando i piselli diventano teneri
· Toglieteli da fuoco e schiacciateli con una forchetta aggiungendo il burro, il sale&pepe
· Aggiungete la menta e il parmigiano e servite

Zuppa di piselli e menta

La menta è largamente usata per il suo gusto e per la sua capacità di rinfrescare l’alito e lenire il mal di gola. Quindi se vi puzza il fiato o avete mal di gola, ecco il piatto per voi! una bella zuppa di Piselli&Menta.

p.s. È da evitare nel caso si stia facendo una cura omeopatica perché riduce l’assorbimento dei farmaci omeopatici

COMPONENTI [per 2 persone]:
250g di piselli surgelati
1 grossa patata
750ml di brodo
70ml di panna fresca liquida
½ cucchiaio di menta tritata
125ml di panna acida
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Mettete i piselli, la patata tagliata a pezzi e il brodo in una pentola e portate a ebollizione
· Coprite e cuocete per 10′ finché le patate sono ben cotte
· Frullate la zuppa fino ad ottenere un composto liscio
· Rimettete sul fuoco la zuppa e aggiungete menta, panna, sale e pepe
· Mescolate del pepe con lo yogurt greco
· Versate la zuppa nel piatto e completate con una cucchiaiata di yogurt pepato

plus: veloce!

Risotto al forno con piselli e pancetta

Lo dico subito, a me il risotto allo zafferano piace solo se esce dalla busta Knorr. A dir la verità non mi dispiace neanche quello della Riso Gallo che si cuoce nel microonde. Comunque tornando a noi, questa è una ricetta per un risotto al forno, molto semplice, lo metti in forno poi preghi che venga bene. C’è solo da stare attenti sulla cottura, assaggiatelo e guardatelo ogni tanto, perché va bene affidarsi alla fortuna ma non con questo risotto!

COMPONENTI [per 2 persone]:
2 fette di pancetta tesa tritata [spesse 2mm]
1 porro affettato
½ cucchiaio di timo
120g di riso arborio
625ml di brodo di pollo
80g di piselli surgelati
3 fette di pancetta extra [spesse 2mm]
35g di parmigiano
1 cucchiaio di menta fresca tritata
sale e pepe

ASSEMBLAGGIO:
· Accendete il forno a 200°C
· Scaldate una padella a fuoco alto e inseriteci: olio, pancetta tritata, porri, timo e cuocete per 5′
· Versate il composto precedentemente passato in padella in una pirofila
· Aggiungete nella pirofila riso e brodo, mescolate e coprite con un foglio di alluminio
· Infornate per 30′
· Aggiungete i piselli e lasciate cuocere per altri 10’…se lo volete asciutto lasciatelo scoperto
· Infornate le fette di pancetta extra per 8′ finche sono croccanti
· Sfornate il risotto e aggiungete parmigiano, menta, sale e pepe.
· Mescolate fino farlo diventare cremoso
· Servite e decorate il piatto con la pancetta croccante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: